Madre e figlia morte, scarcerato Villa

È stato scarcerato Paolo Villa, 75 anni, arrestato lo scorso 10 febbraio perché sospettato di aver ucciso Amalia Villa e Marinella Ronco, madre e figlia di 85 e 52 anni, trovate cadavere nell'appartamento di Ornago (Monza) che condividevano con l'uomo. A rendere nota la decisione del Gip del Tribunale di Monza è l'avvocato difensore di Villa, Maura Traverso. La scarcerazione è stata decisa dopo l'esito degli accertamenti medico-legali che ipotizza per le due donne una morte naturale.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Lecco Notizie
  2. Lecco Notizie
  3. Resegoneonline.it
  4. Lecco Notizie
  5. Resegoneonline.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Margno

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...